Brand

Trova uno store

3,2km

Il Punto vendita a te più vicino è

Ascoli Piceno

CENTRO COMMERCIALE - Via Roma 124

Voglia di pizza. Ricette con stracciatella e mozzarella

AI FORNELLI

La pizza è uno dei simboli della cucina italiana, una preparazione per cui siamo famosi in tutto il mondo, non solo a Napoli, la sua patria per eccellenza. Online le ricette non mancano tra tradizione e accostamenti d’effetto. Agli italiani piace mangiarla fuori a cena con gli amici, ma anche preparala a casa, e ogni persona, ogni famiglia, ha la sua combinazione per quanto riguarda l’impasto. (ho inserito delle virgole e invertito l’ordine delle parole)


Il fulcro della pizza è la sua lievitazione che può essere fatta con il lievito di birra, quello istantaneo e, moda del momento, con il lievito madre, una pratica antica che si è tramandata nei secoli e che oggi, con il ritorno a tutto ciò che è naturale, è tornata in auge, grazie anche a una maggiore digeribilità.


Se pensi alla pizza che cosa ti viene in mente? La margherita, indubbiamente! I suoi ingredienti ormai iconici? La mozzarella fiordilatte, il pomodoro e il basilico, niente di più semplice. Per una buona margherita, a casa come in pizzeria, è indispensabile una materia prima di qualità ed è la mozzarella la componente che unisce e allo stesso tempo fornisce una nota diversa: dalla sua bontà dipende il brivido finale di gusto.


La mozzarella è un formaggio di origine antichissima che presenta però anche una formulazione più recente, ovvero la burrata: una mozzarella al cui interno è presente un ripieno goloso, la stracciatella. Ed è proprio la stracciatella ad essere una delle ultime tendenze in fatto di food, pizza inclusa, grazie alla consistenza cremosa e delicata, capace di accompagnarsi a sapori diversi rendendoli ancora più buoni.


Non solo margherita

La mozzarella più famosa quando si parla di pizza è la fiordilatte ma non è la sola che può essere adoperata. Oltre a essa, sono molto amate quella di bufala, la mozzarella mista e persino quella affumicata. L’importante, come sempre in cucina, è la bontà del prodotto.


La margherita può essere rivisitata sostituendo alla fiordilatte la mozzarella di bufala, più decisa e intensa nel gusto, amata quanto la precedente. Inoltre, la pizza margherita può essere considerata una base a cui aggiungere altri elementi: pomodorini freschi, le varietà sono davvero infinite, olive, carciofini, funghi, da soli o anche tutti assieme, avvicinandosi alla quattrostagioni. Non solo, la pizza con mozzarella e pomodoro può vedere anche la presenza di prosciutto, ottimo quello crudo così come il cotto. 


Per ora abbiamo parlato di ricette da fare in casa dove la mozzarella è accostata al pomodoro. Ma cosa ne dite di una pizza bianca con base la mozzarella? In questo caso vi consigliamo un impasto più alto di modo da rendere al massimo del gusto il seguente accostamento: patate, mozzarella e prosciutto cotto. Una vera delizia, perfetta da gustare in compagnia durante una gita fuori porta e ad un pic nic. La variante vegetariana? Basterà mettere le zucchine al posto del prosciutto cotto, senza rimpianti in fatto di prelibatezza!

Stracciatella mon amour!

La stracciatella più la scopri più la ami. Non solo per il sapore ma anche per la consistenza. La prima possibilità è quello di sostituirla alla mozzarella nella preparazione della margherita: tranquilli, non ci saranno rimpianti. La stracciatella si accosta perfettamente al pomodoro che riesce a rendere più delicato, portandolo a un livello alto e diverso da quello cui siamo abituati.


Un’altra opzione è quella, per non andare verso un sapore troppo delicato, di aggiungere ingredienti dal sapore più deciso. Oltre al pomodoro possibili variazioni per una pizza casereccia sono quelle che vedono lo speck o le acciughe, entrambi alimenti saporiti e intensi che con la stracciatella emergono in tutta la loro bontà. 


Anche il pesce ben si presta sulla pizza in accostamento alla stracciatella. Su tutti i gamberi, anche sotto forma di crema, ricordando una tendenza simile in voga alcuni anni fa: la pizza salmone e panna; quella con stracciatella e gamberi può essere considerata una sua variante nobile.


la rucola ben si presta, è una delle verdure che piacciono maggiormente sulla pizza ed è ideale per realizzare insieme alla stracciatella una variante gustosa. Ma si può fare una pizza bianca anche con la stracciatella? E perché no! Una combinazione che non vi deluderà è quella con il prosciutto cotto oppure una quattro formaggi la quale vuole solitamente fontina, parmigiano, gorgonzola e mozzarella ma che può vedere in sostituzione di quest’ultima (o in aggiunta) proprio la stracciatella.


Le idee non mancano quando si parla in cucina. Basta avere fantasia, voglia di sperimentare, la ricetta di un buon impasto (che è personale e talvolta persino segreta) e soprattutto mozzarella e stracciatella degne della nostra tradizione.

Resta in contatto con la bontà

Iscriviti se vuoi essere sempre aggiornato sul mondo Sabelli e scoprire le nostre promozioni in anteprima.

Sabelli tratterà i tuoi dati personali secondo le modalità riportate nell’Informativa sul Trattamento dei dati personali.

ISCRIVITI

Informativa sui Cookie

Questo sito utilizza cookie per la gestione della navigazione e altre funzioni.
Per maggiori informazioni, anche in ordine alla disattivazione, è possibile consultare l'informativa cookie estesa.