Tartare di gamberi rosa con stracciatella di burrata

Tartare di gamberi rosa, menta e lime con stracciatella di burrata

Una ricetta perfetta per stupire i vostri amici a cena in poche semplici mosse. Un piatto dagli echi giapponesi che si fondono con l’italianissima burrata in un sapore nuovo e goloso.

Ingredienti per 4 persone

  • 10 gamberi rosa dell’Adriatico
  • 200 g di stracciatella di burrata
  • la scorza di 1 lime
  • 1 mazzetto di menta
  • sale, olio extravergine d’oliva q.b.

 

 

Tempo di preparazione: 10 minuti

Livello di difficoltà: basso

Procedimento

Sgusciate i gamberi e mantenerne solo le code. Se necessario, privare la coda del gambero dell’intestino praticando una lieve incisione sulla superficie con la punta di un coltello. Tagliate al coltello le code in piccoli cubetti. Mondate la menta e affettatela finemente. Fate la stessa cosa con il lime.

 

In una ciotola condite la tartare di code di gamberi con olio, sale, scorza di lime, un cucchiaino del suo succo e menta. Con l’aiuto di un coppapasta formate la tartare direttamente nel piatto di portata e completatela con un cucchiaino di stracciatella di burrata.

 

PILLOLA DI SAGGEZZA

La stracciatella di burrata ha un gusto morbido, dolce e leggermente sapido. Per concordanza di sapori per questo si sposa bene con i crostacei o con il salmone al naturale. Per accentuarne i contrasti, invece, si accompagna spesso con il pomodoro (fresco, arrosto o sottolio), con le alici salate o con gli affettati.

 

 

 

Pin It on Pinterest

Share This

Condividi questa ricetta con i tuoi amici